Arredare.it – Focus Tonon « ECCO COME SCEGLIERE UN RADIATORE D’ARREDO « 

Ecco come scegliere un radiatore d’arredo

Radiatori: come scegliere quello giusto?

I radiatori d’arredo sono oramai parte integrante delle nostre abitazioni e sostituiscono perlopiù i tradizionali termosifoni per la maggiore valenza estetica e per la capacità di assolvere a più funzioni, oltre a quella richiesta di riscaldare gli ambienti.

Sono così diventati un elemento dell’arredo di molte case, ma non sempre si è in grado di valutare le caratteristiche dei vari modelli in commercio.

Tonon Forty, azienda veneta leader nella progettazione, produzione e vendita di sistemi per il riscaldamento ed il condizionamento, ci suggerisce alcune utili indicazioni per saperne di più e una serie d’informazioni tecniche che ci guideranno verso un acquisto ragionato.

In foto il radiatore elettrico Pulcinella di Tonon Forty. La cover, facilmente removibile senza smantellare la parte riscaldante, e disponibile in un’ampia gamma di colori, consente di personalizzarlo e farne un elemento di arredo inseribile in qualsiasi contesto di arredo.

Scopri cos’è e come funziona un radiatore

radiatore pierrot tonon forty

Il radiatore costituisce la parte terminale dell’impianto di riscaldamento. È percorso all’interno dall’acqua calda proveniente generalmente da una caldaia o pompa di calore. Può funzionare anche con una resistenza elettrica come integrazione o solo con la resistenza termica.

    • Ad acqua Calda: è il sistema di funzionamento più utilizzato. Il radiatore è collegato idraulicamente all’impianto centralizzato o autonomo di riscaldamento.
    • Misto: acqua calda più resistenza elettrica. Conserva le stesse caratteristiche di funzionamento ad acqua calda con il vantaggio di poter funzionare anche solo con la corrente elettrica. In questo modo il radiatore può riscaldare anche quando l’impianto non è in funzione, evitando sprechi e ottenendo un confortevole calore. Ideale nelle stagioni intermedie.
    • Elettrico: funziona con la corrente elettrica, non ha bisogno di collegamenti idraulici e funziona in modo indipendente rispetto all’impianto di riscaldamento. Ideale ad integrazione dell’impianto radiante e per gli impianti fotovoltaici.

In foto il termoarredo Pierrot Fantasy di Tonon Forty. Un elemento radiante estremamente versatile e « trasformista ». Su richiesta lo si può infatti « vestire » con immagini, foto, texture, grafica, che restano inalterati nel tempo.

5 criteri per fare la scelta migliore

come scegliere un radiatore

Al momento dell’acquisto di un radiatore d’arredo oltre al prezzo si deve tenere conto di alcuni aspetti fondamentali:

  • La resa termica deve essere certificata a norme EN 422 (da verificare)
  • Le superfici di scambio termico devono essere completamente a contatto con l’acqua di riscaldamento in modo da garantire una elevata resa termica
  • Le superfici esterne devono essere perfettamente lisce, senza spigoli taglienti. Le giunture degli elementi devono essere prive di residui di saldatura, si facilitano così le operazioni di pulizia e si riducono i pericoli di danno per contatto accidentale da parte di persone o animali, ma soprattutto per i bambini.
  • Il basso contenuto d’acqua è un pregio, permette di portare rapidamente a regime l’intero impianto e di avere un buon funzionamento anche ad intermittenza.
  • I fissaggi a muro devono essere a corredo.

In foto lo scaldasalviette elettrico digitale con tecnologia a secco Laguna di Tonon Forty. Raggiunge rapidamente la temperatura desiderata ed è perfetto per scaldare il bagno nelle stagioni intermedie. La sua tecnologia « intelligente » gli consente di concentrare il calore solo dove appoggerete le vostre salviette. Ideale ad integrazione del riscaldamento radiante o per impianti di energia rinnovabile come il fotovoltaico.

Scegliete sempre prodotti di qualità

radiatore Florian di Tonon forty

Al momento dell’acquisto di un radiatore, orientatevi verso prodotti di qualità, che vi accompagnino nel tempo mantenendo inalterate le loro caratteristiche e prestazioni.

I materiali

I radiatori d’arredo, oltre ad essere disponibili in molte forme, sono costruiti in diversi materiali: ghisa, alluminio e acciaio. L’acciaio è sicuramente il materiale che garantisce eccellenti risultati estetici, oltre ad avere un’ottima resa termica.

La garanzia

Il mercato dei radiatori d’arredo propone una miriade di marche e soluzioni alternative. Chi si limita a sfogliare i cataloghi non approfondisce quegli aspetti che gli consentirebbero di fare un acquisto razionale. La garanzia è un attestato che vi permette di fare una significativa selezione. La garanzia è l’impegno con cui l’azienda attesta la qualità del prodotto venduto e la sua affidabilità per un certo periodo di tempo e di uso. Se entro il termine il prodotto denuncia lacune o difetti, di fabbricazione, dovrà essere riportato o sostituito a carico dell’azienda. La durata della garanzia è un indicatore che vi permetterà di valutare una marca di radiatori d’arredo.

L’ISO 9001

Un altro indicatore che vi aiuta a riconoscere la qualità di un radiatore è il fatto che sia prodotto da un’azienda certificata ISO 9001. Un’azienda certificata opera secondo procedure di qualità molto severe che prevedono controlli continui a partire dalla materia prima fino al prodotto finito.

Rinnova la sua eleganza il radiatore Florian di Tonon Forty, con l’esclusiva finitura Black Soft Touch, morbida al tatto. Compatto e con elevata resa termica, può essere posizionato in orizzontale o verticale ed è disponibile in un’ampia gamma di modelli e colorazioni. E’ la soluzione ideale in caso di ristrutturazioni.

 

Ecco come scegliere un radiatore d arredo: I radiatori di Tonon Forty visti da vicino

radiatore tonon forty colors vintage corten

Con una solida esperienza produttiva alle spalle e una profonda conoscenza del settore, Tonon Forty offre una gamma di radiatori di arredo in grado di rispondere alle più personali esigenze d’uso e al gusto estetico di ciascuno.

Perché dunque scegliere un termoarredo Tonon Forty?

  • Per coniugare il design alla qualità produttiva
  • Perché combinando modelli, dimensioni, colori, il catalogo Tonon offre migliaia di soluzioni differenti
  • Perché, oltre alle proposte previste a catalogo, ci sono soluzioni personalizzate a misura per ogni singola esigenza
  • Perché il radiatore d’arredo Tonon è caratterizzato da moderne soluzioni estetiche e tecnologiche, il risultato è un prodotto elegante, affidabile e sicuro.
  • Perché il radiatore d’arredo Tonon è facile da installare
  • Perché il radiatore d’arredo Tonon è garantito 10 anni
  • Perché il radiatore d’arredo Tonon è realizzato solo con materiali italiani di eccellenza e costruito in Italia.
  • Perché il rapporto qualità prezzo del radiatore d’arredo Tonon è decisamente interessante.

In foto il radiatore Colors di Tonon Forty, che dal 1967 riscuote successo grazie alla sua affidabilità. L’attualissima finitura Vintage Corten si ispira alla forza e alle tonalità delle materie semplici, quali rame, alluminio, pietra e terra, che, mescolate e applicate sapientemente, creano un unico e sorprendente colore che lascia intravvedere, in tutte le sue sfumature, tutti gli elementi. La linea Colors propone radiatori di differenti spessori, dimensioni e interassi, per adattarsi perfettamente a tutti gli spazi arredandoli con il suo stile inconfondibile.

A.D – C. Macchitella

https://www.arredamento.it/ecco-come-scegliere-un-radiatore-d-arredo.asp